Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad


(Foto:Israeli Air Force)






Le Forze di Difesa Israeliane hanno annunciato che il 14 luglio l'aviazione israeliana ha ricevuto due nuovi caccia F-35 "Adir".

Oggi, altri due aerei F-35" Adir "sono atterrati nella base aerea di Nevatim. Gli aerei si uniranno al gruppo di F-35, che nel dicembre 2017 sono stati dichiarati operativi.
 Il Twitt dell'account ufficiale dell'Israeli Air Force lo conferma.

Funzionari israeliani hanno dichiarato che i jet sono stati acquistati per garantire
"la superiorità aerea dell'Aeronautica israeliana in tutte le sue missioni, in primo luogo la difesa e la sicurezza dello Stato di Israele e del suo spazio aereo".

Due aerei da combattimento F-35 sono atterrati in Israele domenica, portando a 16 il numero di velivoli stealth di quinta generazione che la  Heyl Ha'Avir possiede in organico.

Gli "Adir" - "Il potente" in ebraico -  fanno parte di un'acquisizione di 50 F-35. I primi jet arrivarono in Israele nel dicembre 2016 e per la fine del 2019 Israele raggiungerà un organico di 20 F-35.

La continua acquisizione dell'aereo F-35 è un'altra espressione della cooperazione militare a lungo termine tra Israele e Stati Uniti, si legge nella dichiarazione, e nell'account Twitter, sottolineando che l'aviazione israeliana è stata la prima al mondo, al di fuori degli Stati Uniti , a credere nell'F-35.
(Foto: Israeli Air Force)

 A giugno, l'aereo F-35 ha partecipato all'esercitazione militare "Tri-Lightning", guidata dagli Stati Uniti, con la partecipazione della Royal Air Force.

Fonti: Comunicati stampa Israeli Air Force - Account UfficialeTwitter della HHA

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi