Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad

Il jet da combattimento FA-50 è stato selezionato dopo il completamento di una valutazione, secondo quanto riferito da Jane citando un ufficiale non identificato dell'Aeronautica argentina (Fuerza Aérea Argentina - FAA).

L'aeronautica argentina (Fuerza Aérea Argentina - FAA) ha scelto l'aereo da combattimento FA-50 delle industrie aerospaziali coreane (KAI) come nuovo velivolo da combattimento ad interim, secondo Jane's.
Non è stato dichiarato il numero degli esemplari, ma i media hanno annunciato un accordo di dieci cacciabombardieri coreani.
La FAA ha un urgente bisogno di acquisire un nuovo tipo di caccia per sostituire le flotte Dassault Mirage III e Mirage 5 che sono state ritirate alla fine del 2015 e l'invecchiamento della flotta Douglas A-4R Fightinghawk che si sta dimostrando sempre più difficile e costosa da mantenere.
Il jet da combattimento FA-50 è stato selezionato dopo il completamento di una valutazione, secondo quanto riferito da Jane citando un ufficiale non identificato dell'Aeronautica argentina.
L'Argentina ha inviato una squadra al 16 ° Fighter Wing dell'Aeronautica della Repubblica di Corea (RoKAF) a Yecheon nel settembre 2016, quì un pilota della FAA, ha eseguito i test sugli aerei TA-50 Golden Eagle. TA-50 è una variante trainer operativa del FA-50.

Il velivolo è dotato di radar multimodale, controlli di volo digitali fly-by-wire, identificazione integrata amico o nemico (IFF), sistema di imaging per visione notturna e GPS / INS incorporato.
L'FA-50, sviluppato da KAI in collaborazione con Lockheed Martin, può essere armato con missili AIM-9, MK-82, missili AGM-65, un cannone da 20mm.


FONTI/FOTO: KAI, Loockheed Martin, Jane



About Author



AeroStoria
Magazine di informazione e Storia Aeronautica


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi