Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad


L'US Air Force ha confermato che i caccia stealth F-35A Lightning II opereranno con gli F-15E Strike Eagles per svolgere missioni e testare l'interoperabilità.

Secondo le dichiarazioni del Dipartimento della Difesa (DoD), i jet F-35A sono arrivati ​​sulla base aerea di Siauilai, in Lituania, come parte integrante dell'operazione Rapid Forge, insieme agli aerei F-15E Strike Eagles e C-130J Super Hercules.
Rapid Forge è un evento addestrativo promosso dagli Stati Uniti in Europa, progettato per migliorare l'interoperabilità con gli alleati e i partner della NATO, migliorare la preparazione e affinare le capacità operative.
Gli aerei da combattimento e da trasporto sono anche schierati in Polonia ed Estonia .
Un F-35 Lightning II circondato dagli specialisti (Foto: DoD)
Presso la base aerea di Powidz, in Polonia, i caccia F-35A Lightning II, F-15E Strike Eagles e C-130J Super Hercules e gli  "Airmen" hanno effettuato una serie di esercitazioni di rifornimento e carico con munizioni da esercitazione sui velivoli.
Altro aspetto fondamentale dell'esercitazione e valutare le capacità dell'USAF di organizzare personale in squadre piccole e più efficicenti: un requisito importante a vantaggio dello schieramento rapido di uomini e mezzi in teatri operativi non consueti o dove vi sia una logistica carente; quindi gli armieri o gli specialisti avionica, saranno in grado di occuparsi della sicurezza e viceversa le forze di sicurezza aeroportuale, possono svolgere mansioni di rifornimento o guidare un carrello per la sistemazione delle armi, in un contesto operativo dove "chiunque" può svolgere "qualsiasi" compito.


IL VIDEO MOSTRA LE FASI DELLE VARIE OPERAZIONI



Gli F-15E Strike Eagles e gli MC-130J Commando II sono basati ​​ad Amari AB, in Estonia, per condurre operazioni di rifornimento, i C-130J Super Hercules presso la base aerea di Powidz, in Polonia.

La capacità di operare in posizioni avanzate consente notevoli capacità di difesa collettiva e fornisce agli Stati Uniti e alleati della NATO l'ampiezza strategica e operativa necessaria per la difesa degli Stati membri.

Uno specialista prepara un F-35 al decollo. (Foto: DoD)
Gli F-35 appartengono al 388 ° e 419 ° Fighter Wings  basati alla Hill AFB,  nello Utah, gli F-15E Strike Eagles provengono dal 4 ° FW, della Base Aerea di Seymour Johnson, North Carolina. Entrambi gli squadroni da caccia erano stati precedentemente rischierati presso la Spangdahlem AFB, in Germania. 
I velivoli MC-130J provengono dal 352° Special Operation Wing di Mildenhall, in Inghilterra, e gli aerei C-130J provengono 86° Airlift Wing di Ramstein AFB, e dal 317 ° AW schierato aanch'esso a Ramstein dalla Dyess AFB, Texas.


Autore: Ino Biondo
 
Fonti: Department Of Defense, Video di Airman 1st Class Chanceler Nardone 
52 ° Fighter Wing Public Affairs 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi