Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad



Verso la fine di giugno la Marina degli Stati Uniti ha annunciato di aver firmato un contratto per l'acquisto di un Lockheed Martin C-130J dal Ministero della Difesa britannico per la somma di  29,7 milioni di dollari. L'aereo sarà utilizzato dalla pattuglia acrobatica della Navy "Blue Angels" come un aereo di supporto logistico.

L'aeromobile è in consegna nella primavera del 2020 e viene acquistato con i fondi generati dai proventi dei programmi di vendita militare all'estero. L'accordo permetterà al DoD un risparmio di circa 50 milioni di dollari rispetto al costo preventivato per l'acquisto di un aereo di nuova costruzione. L'acquisizione di un ex velivolo della Royal Air Force ha ricevuto l'approvazione del Congresso nel marzo 2018.

"Questa è una vittoria per la US Navy e il Ministero della Difesa del Regno Unito", ha dichiarato il capitano Steven Nassau, direttore del programma PMA-207. "Proprio mentre la Marina riscontrò la necessità necessità di sostituire l'aereo" Fat Albert ", il MOD britannico stava dismettendo un aereo C-130J di fabbricazione americana, permettendoci di acquistarlo, si tratta un aereo sostitutivo adatto allo scopo con un notevole risparmio economico."

Il team acrobatico ha utilizzato un C-130 per il trasporto di attrezzature, pezzi di ricambio e personale di supporto dal 1970, in sostituzione del Lockheed C-121 Super Constellation. Per molti anni il velivolo ha anche fatto parte dello spettacolo esibendosi in alcuni passaggi, compresa una dimostrazione di decollo assistito da razzi.

I più recente "Fat Albert" è stato un C-130T (BuNo 164763), ritirato dal servizio nel maggio 2019, adesso si trova a Fort Worth, in Texas, dove funge da piattaforma di allenamento a terra.

Fino a quando il nuovo velivolo non sarà pronto per il servizio, il team prenderà a prestito C-130 da unità regolari della Marina o del Corpo dei Marines.

Il "nuovo" Hercules completa i piani per una revisione dei velivoli dei "Blue Angels", che coinvolgerà anche gli attuali F/A-18C/D Hornet che nel 2021/22 verranno sostituiti dai Super Hornet.  

Fonti/Foto: US Navy Department

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi