Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad


A350-1000 © Cathay Pacific Airways

Cathay Pacific Airways sta investigando sul caso del ritrovamento durante le ispezioni a terra, delle bombole di ossigeno di emergenza vuote e parzialmente vuote a bordo di due dei suoi aerei.


Secondo una nota stampa di Martedì 27 agosto 2019, Cathay Pacific conferma che un certo numero di bombole di ossigeno portatili immagazzinate a bordo di due dei suoi aeromobili sono state trovate scariche o parzialmente scariche mentre l'aereo era a terra prima della partenza da Toronto.

La compagnia aerea ha identificato il problema prima della partenza durante le sue ispezioni di routine che effettua prima di ogni volo.

Le bombole di ossigeno portatili sono destinate all'uso esclusivo dell'equipaggio di cabina operativo e consentono loro di spostarsi all'interno della cabina nell'improbabile evento di depressurizzazione.

Possiamo confermare che le bombole di ossigeno esaurite sono state immediatamente ricaricate e controllate dagli ingegneri per la manutenzione prima dei loro voli. Vengono effettuati controlli pre-volo per garantire che tutte le attrezzature di emergenza siano riparabili in modo da garantire la sicurezza del nostro equipaggio e dei passeggeri in ogni momento.
Ha dichiarato la compagnia aerea. 

Fondata nel 1946, Cathay Pacific Airways, con sede a Hong Kong, è uno dei membri fondatori di oneworld® e da molto tempo collega tutto il mondo, con oltre 90 destinazioni in circa 35 Paesi in Asia, Pacifico, Europa, Nord America, Medio Oriente e Africa.

oneworld® è un marchio che raggruppa 13 compagnie aeree di classe mondiale che si sono unite per offrire un servizio di altissimo livello e collegamenti tra più di 1.000 destinazioni in tutto il mondo.

Fonte: Comunicato stampa Cathay Pacific Airways

About Author


Mauro Velardi

Appassionato di aviazione generale e pilota di ultraleggeri, dopo il Diploma all'Istituto Tecnico Aeronautico si arruola come VFP (Volontario in Ferma di leva Prolungata) nella Folgore. E' stato in Somalia e Kosovo. Lavora come addetto alla manutenzione motori presso una nota Compagnia aerea internazionale. Cura il settore Airline di AeroStoria.
Contatti: maurovelardi@aerostoria.com

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi