Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad

Il 31 luglio, il governo degli Stati Uniti ha siglato un contratto del valore di poco meno di circa 800 milioni di dollari con Lockheed Martin per la produzione di 14 aerei F-16C / D Block 70 (commercializzati come F-16V) per la Repubblica slovacca. L'accordo è stato sottoscritto in base al  programma di vendite militari straniere gestito dall'Air Force Life Cycle Management Center di Wright Patterson AFB, Ohio. La Slovacchia ha firmato per l'aeromobile a dicembre.
Rendering dell'F-16V con i colori della Slovacchia (foto:Lockheed Martin)
L'aeromobile sarà costruito nella nuova sede di produzione degli  F-16 a Greenville, nella Carolina del Sud, e tutti dovrebbero essere consegnati entro il 31 gennaio 2024. Il contratto, che è stato approvato dal Congresso ad aprile 2018, include anche elementi di supporto alla flotta. All'inizio di questo mese, il governo slovacco aveva annunciato l'intenzione di firmare un nuovo contratto di manutenzione con RSK-MiG per mantenere operativi l'attuale flotta di MiG-29 fino a quando gli F-16 non entreranno in servizio.
Nel frattempo, la Bulgaria ha confermato ancora una volta la sua intenzione di procedere all'acquisizione di sei monoposto F-16C Block 70 e due due posti F-16D Block 70. La selezione e l'acquisto sono stati concordati dal governo a gennaio e la potenziale vendita militare straniera è stata approvata dal Dipartimento di Stato americano il 30 maggio.
Un contratto iniziale è stato firmato dal parlamento all'inizio di luglio, ma è stato successivamente posto il veto dal presidente Ruman Radev il 23 luglio, citando una mancanza di "consenso nazionale". Entro pochi giorni, il comitato di difesa del parlamento ha annullato il veto presidenziale e l'appalto è stato ripresentato all'assemblea. Se la vendita procede senza ulteriori ritardi, l'aeronautica bulgara riceverà quattro F-16 nel 2023 e quattro nel 2024. Come in Slovacchia, sostituiranno i MiG-29 anziani nel ruolo di difesa aerea.

FONTI: comunicato stampa Lockheed Martin.


About Author


AeroStoria
Magazine di informazione e Storia Aeronautica
email: info@aerostoria.com
Follow:

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi