Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad


Senza nulla togliere alle altre manifestazioni internazionali, il salone MAKS (Mezhdunarodnyj aviatsionno-kosmicheskij salon) suscita parecchia curiosità in tutti coloro i quali si occupano del settore aerospaziale o divulgazione tecnologica più in generale. Oggi, il Salone Internazionale dell'Aviazione e dello Spazio MAKS detiene una delle posizioni di spicco tra i maggiori forum aeronautici del mondo.
L'obiettivo principale del salone è quello di dimostrare i risultati dell'alta tecnologia russa e la disponibilità del mercato interno russo a progetti congiunti con partner stranieri e non solo: fornisce una visione completa delle priorità e dei risultati dell'industria aerospaziale russa. Alcuni prototipi di velivoli e sistemi di combattimento, nonché unità sperimentali che per un motivo o per l'altro non possono essere mostrati all'estero, sono dimostrati esclusivamente presso MAKS.
La manifestazione sarà organizzata dal 27 agosto all'1 settembre presso l'aeroporto di Zhukovsky a 40km da Mosca.
La vasta area aperta al pubblico (©MAKS)


Ed e proprio sfruttando la kermesse che ROSOBORONEXPORT (agenzia statale russa che si occupa di intermediazioni con l'estero per conto dei produttori nazionali del settore Difesa) ha annunciato che presenterà il nuovo caccia di 5ª generazione con caratteristiche stealth sviluppato da Sukhoi, il Su-57E (come da tradizione russa E sta per "Eksport", ossia destinato all'esportazione). Il salone sarà anche lo scenario di un altro prodotto interessante dell'industria nazionale, il velivolo da trasporto militare leggero Il-112VE.
Il-112VE (©ROSOBORONEXPORT)

"I nuovi prodotti più caldi e attesi degli ultimi anni. Sono sicuro che l'interesse nei loro confronti sarà enorme "

ha dichiarato Alexander Mikheev, direttore generale di Rosoboronexport, Secondo il comunicato stampa l'avanzato aereo da caccia di quinta generazione Su-57E di Sukhoi (una consociata della United Aircraft Corporation) e il velivolo da trasporto militare leggero Il-112VE di Ilyushin (anch'essa appartenente al consorzio United Aircraft Corporation) hanno ricevuto i necessari permessi di esportazione e Rosoboronexport ha il diritto di offrirli a clienti stranieri. Il-112VE è dotato di due nuovi motori più potenti e più efficienti dal punto di vista del consumo di carburante, le eliche TV7-117ST e AV112 controllate da un unico sistema automatico che aumenta la sicurezza del volo offre elevate prestazioni di decollo e atterraggio consentendo agli aeromobili di operare su piste brevi, compresi campi non preparati. Il Su-57E è un sistema aeronautico multi-ruolo di quinta generazione progettato per compiere una vasta gamma di missioni contro obiettivi aerei, terrestri e di superficie. Può essere utilizzato in qualsiasi condizione atmosferica, di giorno o di notte e in un ambiente ostile sia dal punto di vista delle difese classiche che elettroniche.
Il caccia stealth russo, ha fatto parlare molto di sé, molti analisti (alcuni dei quali si sono ricreduti) erano scettici sul fatto che potesse mantenere ciò che prometteva, oggi possiamo dire che il caccia di Sukhoi è una realtà, staremo a vedere se riesce a mantenere il passo con i concorrenti statuinitensi e europei.

FONTI: Comunicato stampa Rosoboronexport (scarica pdf) , United Aircraft Corp.


About Author


AeroStoria
Magazine di informazione e Storia Aeronautica
email: info@aerostoria.com
Follow:

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi