Storia

Industria e Spazio

Airline e aviazione generale

Elicotteri

Post Top Ad

HondaJet Elite (Foto:David McIntosh) 

E' stato presentato alla Convention NBAA svoltasi dal 22 al 24 ottobre a Las Vegas, sarà un evoluzione "utility" per il Business Jet nippo-americano.


Honda Aircraft Company ha presentato  il businees jet "Elite", all' European Business Aviation Convention and Exhibition (EBACE) nel 2018 a Ginevra, in Svizzera.

Il velivolo è stato progettato per garantire al cliente la migliore esperienza di volo, utilizzando le avanzate tecnologie pionieristiche di Honda Aircraft, abbinate a diversi miglioramenti in termini di prestazioni e comfort. HondaJet Elite ha la maggiore economia di consumi rispetto a qualsiasi altro velivolo della sua categoria ed emette meno gas serra rispetto a jet aziendali di dimensioni simili.

HondaJet Elite ha ereditato le innovazioni aeronautiche sviluppate da Honda Aircraft, tra cui la configurazione Over-The-Wing Engine Mount (OTWEM), fusoliera, muso e ala con Natural Laminar Flow (NLF) e fusoliera in composito. L’aereo continua a essere il più efficiente, il più silenzioso, il più veloce e a raggiungere le maggiori altezze nonché le maggiori distanze della sua categoria.

Foto: Honda Jet
La nuova configurazione Medevac (Medical Evacuation) verrà installata sui velivoli dall'operatore di charter hawaiano Wing Spirit, che quest'anno ha acquistato 15 Elite, lo ha annunciato il presidente e CEO della Honda Aircraft Michimasa Fujino in occasione della convention NBAA-BACE '19 (National Business Aviation Association - Business Aviation Convention & Exhibition 2019 di Las Vegas).

Questa attività riflette il crescente successo del jet in tutto il mondo, ha detto Fujino, con circa 140 velivoli attualmente in funzione a livello globale, la flotta ha accumulato oltre 40.000 ore di volo e vanta un'affidabilità di spedizione del 99,7 percento.




Transport Canada ha certificato la HondaJet all'inizio di quest'anno e sono seguite quattro consegne a clienti canadesi.

Nel frattempo, la prima consegna in Giappone, un paese con scarsa attività di aviazione commerciale, è avvenuta lo scorso anno e in Cina che ha rilasciato la certificazione ad agosto, sono previste vendite globali in crescita.

Prodotto nella sede centrale Honda di Greensboro, nella Carolina del Nord, l'azienda nipponica sta costruendo un nuovo impianto per la produzione di ali, il cui costo di 15,5 milioni di dollari porta l'investimento totale della società negli Stati Uniti a oltre 245 milioni di dollari.

Honda Aircraft Company ha stabilito una rete mondiale di concessionari e rivenditori autorizzati per fornire un servizio e un supporto esclusivi rivolti ai clienti HondaJet, la rete autorizzata HondaJet si estende su territori in Nord America, America Latina, Europa e Asia.



Fonti: comunicato Honda Aircraft Company.

About Author

Mauro Velardi

Appassionato di aviazione generale e pilota di ultraleggeri, dopo il Diploma all'Istituto Tecnico Aeronautico si arruola come VFP (Volontario in Ferma di leva Prolungata) nella Folgore. E' stato in Somalia e Kosovo. Lavora come addetto alla manutenzione motori presso una nota Compagnia aerea internazionale. Cura il settore Airline di AeroStoria.
Contatti: maurovelardi@aerostoria.com

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.

Post Top Ad

Condividi